01.04.2016

Hatebur e Carlo Salvi decidono di condividere il loro futuro

L'unione fa la forza per soluzioni perfette.

da sx a dx: Thomas Christoffel, Claudine Hatebur de Calderón, Germano Pandiani, Dr. Sergio Ziotti e Marco Pizzi

Con sede a Reinach, dal 1° aprile 2016 Hatebur Umformmaschinen AG ha unito le proprie forze a quelle di Carlo Salvi. La società svizzera ha acquisito l'intero pacchetto azionario della società italiana rilevando integralmente il personale. Le sedi attuali e il marchio di successo Carlo Salvi rimarranno invariati.

Thomas Christoffel, CEO di Hatebur, vede nell'acquisizione un grande potenziale: “La fusione tra Hatebur e Carlo Salvi rafforzerà le posizioni di entrambe le società e rappresenta una perfetta espansione territoriale del mercato.”

“La leggera sovrapposizione tra le due gamme di prodotti consente ai nostri clienti di trarre profitto da un ventaglio più ampio di quello di una singola fonte, e in particolare da tecnologie e servizi innovativi nel settore dello stampaggio a freddo, semi-caldo e caldo,” sostiene il dottor Sergio Ziotti, attuale titolare e CEO della Carlo Salvi.

Hatebur sviluppa e distribuisce in tutto il mondo macchinari per lo stampaggio a caldo e a freddo. Fondata nel 1930, l'azienda è interamente di proprietà della famiglia Hatebur. Attualmente occupa circa 180 dipendenti presso i suoi uffici in Svizzera, Cina, Giappone e Germania.

Carlo Salvi sviluppa, produce e distribuisce in tutto il mondo macchinari per lo stampaggio a freddo. Fondata nel 1939, l'azienda occupa attualmente 92 dipendenti presso i suoi uffici in Italia, Cina, Stati Uniti e Regno Unito.

Per qualsiasi richiesta contattare:

Thomas Christoffel,
CEO di Hatebur Umformmaschinen AG.

Thomas.Christoffel@hatebur.ch
Tel: +41 61 716 21 11
Hatebur Umformmaschinen AG,
General-Guisan-Strasse 21,
4153 Reinach, Svizzera

Avete qualche domanda?

Contattateci.

Ho letto la Nota informativa sulla privacy e concordo con i suoi termini.