03.01.2018

Hatebur incorpora società affiliata

Hatebur Metalforming Equipment Ltd. assorbe la sua affiliata Hatebur Swiss Precision AG

[Translate to Italiano:]

Hatebur Swiss Precision AG verrà incorporata nella struttura societaria di Hatebur Metalforming Equipment Ltd. Con effetto dal prossimo 01/01/2018, la casa madre di Reinach ha integrato la sua affiliata nella propria azien­da. La sede dello stabilimento di assemblaggio di Brugg resta operativa. Tutti i posti di lavoro vengono mantenuti. La ragione sociale Hatebur Swiss Precision AG viene ritirata dal mercato.

La Hatebur Metalforming Equipment Ltd. di Reinach (Svizzera) ha provveduto a riorganizzare la sua struttura societaria integrando, a decorrere dal 1° gennaio 2018, lo stabilimento di assemblaggio Hatebur Swiss Precision AG all’interno dell’azienda madre. La fabbrica aveva finora agito come società affiliata autonoma. Il nome della sede di produzione dei macchinari Hatebur viene ritirato dal mercato. “In sostanza, nelle relazioni non cambia nulla”, affer­­ma Thomas Christoffel, CEO di Hatebur Metalforming Equipment Ltd. Lo stabilimento di assem­blaggio di Brugg resta operativo, e tutti i dipendenti manterranno il loro posto di lavoro. Il direttore della fa­b­brica Christian Bürgin continuerà a dirigere la sede.

Stabilimento di assemblaggio per i macchinari Hatebur

Nella fabbrica di Brugg venivano e continueranno ad essere assemblate esclusivamente macchine per lo stampaggio di Hatebur. Su una superficie di circa 1.600 mq, l’impianto inaugurato nel 2012 è stato e rimarrà anche in futuro lo stabilimento per l’assem­blag­gio dei macchinari di piccole e medie dimensioni – fino ai modelli Hotmatic HM 35 e Coldmatic CM 725 – di Hatebur Metalforming Equipment Ltd. Appli­cando il concet­to della diversificazione del rischio, nel 2013 era stato reso giuridicamente indipendente con il nome di Hatebur Swiss Precision AG. Dal processo di integrazione Hatebur si ripromette di ottenere una riduzione degli oneri amministrativi e finanziari. “Soprattutto l’introduzione di un sistema ERP avrebbe comportato un aumento insostenibile dei costi”, sostiene Christoffel.

Per qualsiasi richiesta contattare:

Thomas Christoffel,
CEO di Hatebur Umformmaschinen AG.

Thomas.Christoffel@hatebur.ch
Tel: +41 61 716 21 11
Hatebur Umformmaschinen AG,
General-Guisan-Strasse 21,
4153 Reinach, Svizzera

Avete qualche domanda?

Contattateci.

Ho letto la Nota informativa sulla privacy e concordo con i suoi termini.