This website uses cookies

This website uses cookies to improve user experience. By using our website you consent to all cookies in accordance with our Cookie Policy.

14.02.2022

Test di collaudo in fabbrica per HM 75 – anche da remoto per grandi macchine

Una pressa orizzontale Hatebur HOTmatic HM 75 XL è pronta per il test di collaudo in fabbrica presso lo stabilimento di assemblaggio svizzero di Brugg.

[Translate to Italiano:]

Il test di collaudo in fabbrica per le nostre macchine è legato a obiettivi commerciali contrattuali come i termini di pagamento e la consegna della macchina. Se prima della pandemia il cliente di solito si trovava in loco per il test di collaudo in fabbrica della durata di uno o due giorni, e il contenuto della fornitura veniva controllato insieme usando una check-list, i test di collaudo in fabbrica più recenti sono stati svolti ricorrendo alla trasmissione online in diretta al cliente, oppure, ove richiesto, fotografando, illustrando e documentando la fornitura nel protocollo di collaudo. L'esecuzione del test sulla macchina viene poi filmata. La check-list illustrata viene in seguito trasmessa al cliente, e appena il documento controfirmato viene restituito alla Hatebur, iniziano i preparativi per la spedizione della macchina.

I nostri test di collaudo in fabbrica non differiscono particolarmente fra macchine grandi e piccole; tuttavia, per le macchine a freddo è possibile e consueto eseguire un processo di lavorazione dimostrativo con un  ezzo campione. Poiché il riscaldamento delle barre e il raffreddamento degli utensili vengono installati solo presso la sede del cliente, la produzione di prova non è invece possibile sulle nostre grandi macchine. Al  liente viene perciò presentata una dimostrazione della macchina durante il funzionamento a vuoto e alla massima velocità di produzione.

Per alcuni progetti di macchine, le differenze di frequenza di alimentazione e  ensione delle reti elettriche globali comportano l'utilizzo di azionamenti ausiliari e motori di azionamento periferici – in conformità allo standard della rete svizzera – per la costruzione e il test di collaudo in fabbrica  elle macchine. La dotazione elettronica, ordinata specificamente in base al cliente e al Paese, viene installata poco prima della fornitura e messa in funzione solo presso la sede del cliente.

Da quando la Hatebur  ornisce le sue macchine su scala mondiale in tutte le aree linguistiche, le informazioni per la gestione della macchina e la documentazione della macchina vengono tradotte anche nella lingua del paese interessato.

La formazione sugli utensili dei clienti, che prima della pandemia si svolgeva contemporaneamente al test di collaudo presso lo stabilimento di Hatebur in Svizzera, adesso viene effettuata online. I nostri clienti in  tutto il mondo apprezzano questa flessibilità della Hatebur, e la formazione online ha certamente prodotto numerosi vantaggi. L'erogazione differita della formazione online in orari non di punta, ad esempio, può  enerare intervalli di tempo precedenti o successivi lla lavorazione di cui possono beneficiare entrambe le parti.

Manutenzione e formazione degli utenti possono essere facilmente effettuate in loco durante e dopo la messa in funzione della macchina presso la sede del cliente. Dall'adattamento alla situazione derivano così  anche aspetti positivi per i nostri clienti, come l'esecuzione economicamente vantaggiosa dei test di collaudo in fabbrica e della formazione dei clienti, dato che non intervengono costi aggiuntivi per la trasferta, il vitto  l'alloggio del personale. E tutto ciò può anche essere visto come un contributo alla protezione del clima.

Naturalmente, aspettiamo con ansia il momento in cui potremo effettuare nuovamente il test di accettazione nello stabilimento di assemblaggio in presenza dei clienti.