This website uses cookies

This website uses cookies to improve user experience. By using our website you consent to all cookies in accordance with our Cookie Policy.

27.10.2022

Modifica – Combinazione frizione-freno per AMP 20 e AMP 20 S

Nell’ambito del perfezionamento tecnico dal modello AMP 20 all’AMP 20 N è stato inoltre esaminato in modo approfondito anche il gruppo costruttivo albero del volano. Diversi requisiti tecnici, ma anche il difficile reperimento della frizione e del freno, hanno imposto una sostanziale riprogettazione del gruppo costruttivo.

[Translate to Italiano:]

In particolare, il supporto cuscinetti del volano, la frizione e il freno necessitavano di un completo rinnovo. Il gruppo costruttivo rielaborato è stato adottato nella versione più recente dell’AMP 20 S ed è già ora disponibile come modifica e dotazione a posteriori per tutti gli attuali modelli AMP 20 e AMP 20 S.
 

Precedente struttura del gruppo costruttivo albero del volano

Nella precedente struttura la frizione e il freno erano fisicamente separati fra loro. Il controllo avveniva tramite un’elettrovalvola di distribu­zione a 3/2 vie e il volano era montato indiret­tamente sull’albero del volano.


Nuova struttura del gruppo costruttivo albero del volano

La novità è la realizzazione di una combinazione frizione­freno (KBK) in cui la frizione e il freno sono allog­giati in una sola unità; il volano è montato direttamente sul supporto cuscinetti e il controllo avviene tra­mite una valvola di sicurezza presse: un insieme di accorgimenti dai quali derivano molteplici vantaggi.


Vantaggi

  • Moderna combinazione frizione­freno all’avanguardia del progresso tecnologico.
  • Il volano ruota sull’alloggiamento dei cuscinetti e non più sull’albero del pignone, che in questo modo viene sgravato.
  • Costi di manutenzione nettamente più bassi, poiché come parti soggette a usura vengono ancora utilizzati solo i pattini.
  • Sostituzione dei pattini più semplice e rapida.
  • La soppressione del freno comporta una migliore accessibilità dietro e sotto la slitta di stampaggio.
  • Tempi di approvvigionamento comparativamente molto brevi.
  • Sicurezza di approvvigionamento garantita

Da questa modifica trarranno pro­fitto tutti i clienti del modello  AMP 20. In funzione del carico e della frequenza di commutazione, l’investimento viene ammortizzato già dopo tre anni. È gia in corso una revisione dell’AMP 30, per valutare la possibilità di applicare a breve anche a questo modello i molti vantaggi.